Informativa estesa sull'uso dei cookies

Aurora Boreale a Murmansk e musei di San Pietroburgo

Aurora Boreale a Murmansk e musei di San Pietroburgo

include visita a San Pietroburgo

Russia

Aurora Boreale a Murmansk e musei di San Pietroburgo

1° Giorno

ITALIA - MURMANSK

Partenza con voli di linea (non diretti) per Murmansk.Arrivo. Incontro con la guida e trasferimento in hotel.Pernottamento.

2° Giorno

MURMANSK - KIROVSK

Prima colazione in hotel. Al mattino, partenza per Kirovsk. Sosta lungo il percoso per la visita di un villaggio Saami e delle loro abitazioni (Kuvaska) dove condividerete la vita degli abitanti. Diversi esemplari di renne vivono in questo villaggio dove potrete accarezzarle o nutrirle con del pane e licheni. Le renne rappresentavano, tradizionalmente l'unica risorsa dei Saami, visto che da essa ricavavano le pelli per gli abiti e per le dimore, la carne, le bevande, le ossa e le corna per realizzare strumenti e utensili. Per i più fortunati la possibilità di scorgere anche volpi molto diffuse nella zona. Il pranzo sarà tipico Saami: zuppa di pesce, carne di renna, torta frutti di bosco, il tutto accompagnato da un caldo thè alle erbe.

Sarete coinvolti nelle attività della comunità stessa: slitta trainata da renne, motoslitta, e il raduno delle renne con il lazzo. Il viaggio prosegue verso Kirovsk. Check-in in hotel intorno alle 20.00 circa. Cena. La cittadina di Kirovsk è situata nella penisola di Kola a breve distanza dal lago Imandra dove si praticano gli sport invernali. Pernottamento.

3° Giorno

KIROVSK

Prima ccolazione in hotel. Trasferimento presso lo “Snow Village” nei sobborghi di Kirovsk. Interessante costruzione fatta di ghiaccio con sculture e labirinti: parteciperete a un giro in motoslitta (2 persone per motoslitta) attraverso i monti di Khibiny. Si arriva fino a 479 mt di altezza per poi scendere fino a valle nei pressi del fiume Kuniok. Pranzo. Rientro a Kirovsk. Cena. Con un po’ di fortuna si potrà ammirare l’aurora boreale. Pernottamento in hotel.

4° Giorno

KIROVSK - MURMANSK

Prima colazione in hotel. Trasferimento ad un allevamento di Husky (Siberian Husky). Sarete accolti dal profumo del thè caldo e assaggi di dolci; spiegazione teorica su come guidare una slitta trainata dai cani. Dopo il minicorso condurrete la slitta attraverso un percorso guidato nei boschi dove il silenzio è rotto solo dall’abbaiare dei cani. Pranzo tradizionale nella classica dimora chiamata Chum costruita con pelli e corteccia. Nel pomeriggio partenza verso Murmansk. Visita al rompighiaccio sovietico a propulsione nucleare Lenin, un vero mito della storia russa del 20esimo secolo, in servizio per 25 anni dal '59 all'84. Il rompighiaccio tornato al suo antico splendore, dopo un restauro duratopiù di 15 anni, è diventato un museo galleggiante. La nave è lunga 134 metri e alta 16, con una massa di 16mila tonnellate. La "Lenin" permise all'ex Unione sovietica di affermarsi nel mondo come prima e unica produttrice di rompighiaccio atomici con 3 reattori nucleari, ora dismessi. Cena e pernottamento.

5° Giorno

MURMANSK - SAN PIETROBURGO

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza per San Pietroburgo. Pranzo libero. Arrivo, disbrigo delle formalità doganali e trasferimento in hotel in pullman. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel.

6° Giorno

SAN PIETROBURGO

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita del Museo Hermitage, (ingresso e uso auricolari incluso) uno dei più grandi del mondo, le collezioni esposte comprendono oltre 2.700.000 pezzi. Pranzo in ristorante. Pomeriggio dedicato alla visita panoramica della città e visita dell’esposizione dedicata agli Impressionisti e post Impressionisti presso il Palazzo dello Stato Maggiore (ingresso incluso). Cena e pernottamento in hotel.

7° Giorno

SAN PIETROBURGO

Prima colazione e pernottamento in hotel. Mattinata dedicata all’escursione alla residenza di Puskin (ingresso incluso). Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita della Fortezza di Pietro e Paolo (ingresso incluso), la cui costruzione coincide con la nascita di San Pietroburgo e per questo è considerata simbolo della città. Cena in ristorante con spettacolo di folclore.

8° Giorno

SAN PIETROBURGO - ITALIA

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza con voli di linea (non diretti) per l’Italia. Arrivo e fine dei nostri servizi.

 

DOCUMENTI E VISTI

Per i cittadini italiani, oltre al passaporto valido, occorre il visto consolare. Sono necessari: passaporto (firmato e con validità residua di almeno 6 mesi e 2 pagine libere) + formulario + 2 fototessera recenti (meno di tre mesi dalla data di presentazione), a colori, biometriche, su fondo bianco (no grigio, celestino o al tro fondino anche molto chiaro) e senza occhiali scuri.

Il passaporto è personale, pertanto il titolare è responsabile della sua validità e l’agenzia organizzatrice non potrà mai essere ritenuta responsabile di alcuna conseguenza (mancata partenza, interruzione del viaggio, etc.) addebitabile a qualsivoglia irregolarità dello stesso. Detti documenti dovranno pervenire alla società organizzatrice almeno 30 giorni prima della partenza per evitare diritti d’urgenza da parte del Consolato. Anche i minori devono avere il proprio passaporto. È bene in ogni caso consultare il sito www.poliziadistato.it/articolo/1087-passaporto/ per informazioni su aggiornamenti e variazioni relativi ai documenti che permettono l’ingresso nei vari paesi in programmazione. Si fa notare, in ogni caso, che i bambini fino a 14 anni devono sempre viaggiare accompagnati da un adulto, genitori o da chi ne fale veci. La documentazione necessaria e il costo per l’ottenimento dei visti sono gli stessi che per gli adulti. Verificare che sul passaporto del minore siano riportate a pag. 5 le generalità dei genitori, in caso contrario è necessario l’“estratto di nascita” ri lasciato dall’anagrafe. Quando il minore viaggia con una terza persona è necessario l’“atto di accompagno” vidimato dalla Questura oppure l’iscrizione delle generalità dell’accompagnatore sul passaporto del minore, la validità di detti documenti è di 6 mesi. Si raccomanda di avere sempre con sé uno dei certificati in questione da mostrare all’occorrenza alla polizia di frontiera per dimostrare la patria potestà sul minore.

Per i cittadini di altra nazionalità sono previste modalità e prezzi diversi, (informazioni su richiesta). I cittadini di origine russa, devono contattare, prima dell’iscrizione, il proprio consolato per avere ragguagli circa le procedure da espletare.

 

LE QUOTE COMPRENDONO

• trasporto aereo in classe turistica • trasporto in franchigia di 20 kg di bagaglio

• trasferimento in pullman per/da gli hotel in arrivo e partenza

• sistemazione in camere doppie con servizi in hotel 3 / 4 stelle

• pasti come indicato

• visite ed escursioni con guide locali indicate nei programmi (ingressi inclusi solo quando specificato)

• gruppo minimo: l’effettuazione del viaggio è garantita con minimo 10 partecipanti, in questo caso tutte le visite turistiche ed i trasferimenti da/per gli aeroporti e le stazioni ferroviarie saranno effettuate con l’assistenza di guide locali parlanti italiano. La presenza dell’accompagnatore dall’Italia è prevista con 20 o più partecipanti

 

 

LE QUOTE NON COMPRENDONO

• tasse aeroportuali • eventuali tasse di ingresso richieste in frontiera

• visto (inclusa assicurazione infortunio e malattia - massimale € 30.000)

• facchinaggio

• mance (€ 32 da versare inloco)

• bevande, extra personali in genere e tutto quanto nonespressamente indicato nei programmi.

 

PROGRAMMA IN COLLABORAZIONE CON COLUMBIA TURISMO

Invalid data map!

Richiedi informazioni su questo pacchetto

CAPTCHA

Trattamento dei dati:   Concedo il consenso

Potrebbero interessarti anche