Informativa estesa sull'uso dei cookies

Gran Tour Iran

Gran Tour Iran

Iran

Gran Tour dell'Iran

in formula Volo

Il programma potrebbe subire variazioni in base alla formula e alla data di partenza

01giorno

Partenza - Teheran

Atterriamo a Tehran e ci trasferiamo in hotel. La cena è libera.

02giorno

Teheran - Kerman (volo)

L'intera giornata è dedicata alla visita di Teheran con una panoramica della popolosa capitale e gli interni del Museo Nazionale dell'Iran, che ripercorre la storia dell'arte e della cultura iraniana dal 6.000 a. C., il Museo dei Gioielli, il Museo dei Tappeti, con una collezione di tappeti persiani storici. Nel pomeriggio visitiamo il complesso del Golestan e in serata raggiungiamo l'aeroporto per volare a Kerman. Ci trasferiamo in hotel dove ci attende la cena.

Volo interno previsto

03giorno

Rayen - Mahan

Al mattino ci trasferiamo al villaggio di Rayen per visitare la Cittadella del deserto, costruita in mattoni di fango entro imponenti mura esterne. Proseguiamo per Mahan, ove visitiamo il curatissimo Giardino di Shahzde e il mausoleo Shah Ne'matollah Vali, di un celebre derviscio sufi, costruito all'inizio del XV secolo, famoso per la sua cupola azzurra e per le sette porte indiane che danno accesso all'edificio, alcune intarsiate d'avorio. Rientriamo a Kerman e visitiamo il complesso Ganj-Ali-Khan, risalente al 17° secolo e composto da bagni, caravanserraglio e bazaar. Ceniamo in hotel.

04giorno

Kerman - Shiraz

Partiamo per Shiraz, via Neiriz e lungo il percorso visitiamo i resti del palazzo sasanide di Sarvestan, considerato da molti come un piccolo palazzo di caccia. Proseguiamo apprezzando la bellezza del paesaggio fino ad arrivare a Shiraz. Ci trasferiamo in hotel dove ci attende la cena.

05giorno

Persepoli - Naghsh-e-Rostam

Iniziamo la mattinata con la visita del sito archeologico di Persepolis, città sacra fondata da Dario nel 524 a.C., con l'Apadana, la porta di Serse, la sala delle 100 colonne, i delicati bassorilievi: testimoni della grandiosità e dello splendore di questo sito. Continuiamo con il sito di Naghsh-e- Rostam, una suggestiva necropoli, che conserva le tombe rupestri dei grandi re Achemenidi. Rientriamo in hotel dove ci attende la cena.

06giorno

Shiraz - Pasargade - Yazd

Raggiungiamo Pasargade, capitale di Ciro il Grande, che nasce come un giardino del Paradiso circondato dalle montagne sacre; città composta da diversi palazzi come quello dell`Udienze, dell'Uomo con le ali, dei Guardiani, e il celebre Mausoleo di Ciro. Riprendendo il viaggio, sostiamo nella cittadina di Abarkoh, costruita in terra cruda (bio-architettura). Arriviamo a Yazd (1230 metri) ai margini dei deserti Dasht-e-Kavir e Dasht-e-Lut. Arriviamo in hotel dove ci attende la cena.

07giorno

Yazd

Visitiamo una delle più suggestive oasi nel deserto che vanta più di 3.000 anni di storia. La città è il centro della piccola comunità zoroastriana dell'Iran, che fuggendo dalle invasioni arabe ha trovato un rifugio sicuro tra le sue mura fortificate. Tra le visite non mancheranno le Torri del Silenzio dove venivano adagiati i corpi dei defunti e il Tempio del Fuoco zoroastriano. Tra i siti islamici di Yazd visitiamo la Moschea del Venerdì dal cui portale si slanciano i due minareti più alti dell'Iran e proseguiamo con gli antichi quartieri, il bazaar, le tipiche case di mattoni e fango. Ceniamo in hotel.

08giorno

Yazd - Nain - Isfahan

Partiamo per Isfahan sostando a Nain, per visitare l'antica moschea Masjid-i-Jomeh, con il cortile centrale circondato da portici, e il magnifico mihrab, la nicchia decorata rivolta verso la Mecca. Arriviamo a Isfahan, la perla del rinascimento persiano, crocevia di commerci e carovane, che incanta per la bellezza dei suoi monumenti. Visitiamo alcuni dei suoi ponti, opere di splendida architettura che funzionavano come dighe, mercati di frutta e ortaggi, luoghi di aggregazione. Proseguiamo nel quartiere armeno con numerose chiese, tra cui l'importante Cattedrale di Vank; visitiamo una delle piazze più grandi del mondo, Piazza dell'Imam, dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Terminiamo con una visita al Bazaar Qeisarieh con centinaia di negozi che espongono l'arte e artigianato per i quali Isfahan è famosa in tutto il mondo. Arriviamo in hotel dove ci attende la cena.

09giorno

Isfahan

Spendiamo un'altra giornata per visitare l'incantevole Isfahan. Visitiamo la splendida Moschea del Venerdì, con il famoso Uljaitu Mihrab (nicchia di preghiera). Ci spostiamo al Palazzo Chehel Sotun, che per le sue venti colonne di legno che si riflettono sulla superficie della piscina è noto come 'Il Palazzo delle quaranta colonne'. La nostra ultima tappa è presso il padiglione Hasht Behesht, conosciuto come il Padiglione degli Otto Paradisi o il Palazzo di Usignoli. Ceniamo in hotel.

10giorno

Isfahan - Kashan -Teheran

Partiamo di buon mattino per Kashan, città carovaniera ai margini del deserto le cui sontuose residenze private di stile Quajar hanno specchi e vetri colorati, stucchi straordinari, cupole impreziosite da pitture e impeccabili geometrie, la cui maestria architettonica le rende sempre fresche e ventilate. Nel pomeriggio visitiamo lo splendido giardino di Fin, disegnato a immagine del paradiso. Partiamo alla volta di Teheran, con il tempo per una visita al Mausoleo dell'Imam Khomeini. Arriviamo a Teheran. La cena ci attende in hotel.

11giorno

Teheran - Rientro

Ci trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia. La maggior parte delle compagnie aeree partono verso le 3 del mattino.

Note di viaggio:

  • E' prevista la presenza di una guida locale parlante italiano

  • Le mance non sono incluse. Consigliamo di prevedere 40 Dollari americani a persona da consegnare alla guida

  • In alcuni casi, per esigenze operative, il programma potrebbe subire delle modifiche nella successione delle visite, senza alterarne i contenuti

 

PROGRAMMA IN COLLABORAZIONE CON BOSCOLO TOUR

 

 

 

Invalid data map!

Richiedi informazioni su questo pacchetto

CAPTCHA

Trattamento dei dati:   Concedo il consenso

Potrebbero interessarti anche